Spedizione gratuita per ordini a partire da 69 euro – iscrizione newsletter 10% di sconto

Frullato a cena: si può? 5 best practice per sostituire i pasti

Frullato a cena - Labevi

Quando la propria alimentazione è variata negli alimenti ed equilibrata nei nutrienti ci si sente in salute, pieni di vitalità e buonumore. A volte, però, a causa di ritmi di vita frenetici, non si ha il tempo di sedersi a tavola e consumare un pasto completo, oppure si ha la necessità di controllare il proprio introito calorico (perché magari si sta seguendo un percorso dimagrante). In questi casi è utile ricorrere a opzioni sostitutive dei pasti, come ad esempio i frullati. Ma è davvero possibile sostituire una cena, un pranzo o una colazione con un frullato? Quali sono gli effettivi benefici che questa soluzione può avere sulla nostra alimentazione?

 

Se si seguono alcune accortezze e se si presta attenzione alle proprie esigenze nutrizionali, sostituire uno dei pasti principali con un frullato per un determinato periodo di tempo è possibile. Noi di Labevi abbiamo studiato e applicato su noi stessi alcune semplici best practice per la sostituzione dei pasti: azioni efficaci che ti permetteranno di fare scelte ragionate e consapevoli per la tua salute. Approfondiamo di seguito tutto quello che c’è da sapere per sostituire i pasti con un frullato senza pasticciare con la tua alimentazione… e senza arrivare alla cena in preda ai morsi della fame!

 

I benefici dei frullati

 

Iniziamo con l’elencare una serie di benefici che i frullati possono apportare alle nostre abitudini alimentari, sia se usati come sostitutivo di un pasto che come semplice snack.

 

  • Sono facili da digerire, e quindi particolarmente indicati per chi tende a mangiare troppo velocemente, senza masticare abbastanza
  • Se preparati adeguatamente, hanno un forte potere saziante, aiutando così a tenere sotto controllo gli attacchi di fame
  • Quando contengono abbastanza fibre e liquidi, aiutano a contrastare la stitichezza e ci permettono di bere più acqua nel corso della giornata
  • Sono veloci da preparare e facili da trasportare: ciò aiuta le persone che non hanno molto tempo da dedicare alla preparazione di pasti sani ed equilibrati a non saltarli
  • Sono altamente personalizzabili sulla base dei propri gusti e di eventuali allergie e intolleranze
  • Permettono di assumere una quantità controllata di calorie, perché sono completi di tutti i nutrienti, ma in misura bilanciata

 

Identikit di un perfetto frullato sostitutivo dei pasti

 

Al fine di sostituire efficacemente uno dei pasti principali consumati abitualmente nel corso di una giornata, occorre preparare un frullato che sia completo di tutti i nutrienti: così permettiamo al nostro corpo di assumere tutto ciò di cui ha bisogno per il suo funzionamento, e scongiuriamo eventuali attacchi di fame che potrebbero indurci a consumare snack pieni di zuccheri e grassi. Un frullato sostitutivo di un pasto dovrebbe contenere:

 

  • vitamine, minerali e fibre (ampiamente disponibili nella frutta e nella verdura, meglio se di stagione)
  • proteine (disponibili in yogurt, latticini, latte vegetale, farina di legumi, albume pastorizzato, ma anche nel tofu, che ben si presta alla preparazione di frullati salati)
  • grassi buoni, in quantità moderate se si intende seguire un regime ipocalorico (frutta secca, semi, avocado o olio extravergine di oliva);
  • carboidrati (fiocchi di avena, farine di cereali, vegetali ricchi di amido come piselli, zucca o patate dolci)

 

5 Best practice per sostituire i pasti con un frullato

 

Andiamo quindi a definire 5 linee guida per sostituire i pasti principali con un frullato in maniera consapevole e responsabile.

  1. Salvo indicazioni precise da parte di un medico, è meglio limitare l’assunzione di frullati sostitutivi dei pasti a una o due volte massimo nel corso di una giornata, e di non farla diventare un’abitudine: se si vuole diminuire o mantenere il proprio peso e quindi assumere una quantità controllata di calorie, basta sostituire un pasto con un frullato completo di tutti i nutrienti per una settimana o due. Adottare questa soluzione per periodi prolungati potrebbe portare a sentimenti di frustrazione e tristezza, derivanti dalla privazione dal piacere di consumare un pasto completo sedendoci a tavola e godendoci ciò che abbiamo nel piatto. Dopotutto mangiare non deve essere una punizione!

 

  1. È bene variare spesso gli ingredienti dei frullati, così da non annoiarsi e perdere la motivazione.

 

  1. un frullato sostitutivo di un pasto dovrebbe contenere almeno 200 calorie per avere un discreto potere saziante. In ogni caso bisogna assicurarsi che i frullati contengano una quota di calorie adatta al proprio stile di vita e livello di sedentarietà. Se si punta a sostituire uno spuntino, basta una quantità di calorie limitata; se si avesse la necessità di sostituire uno dei pasti principali, invece, allora sarebbe meglio assumere sulle 400 calorie.

 

  1. non preparare frullati poco sostanziosi e nutrienti: ricordati che poche calorie ti porteranno a mangiare di più fuori pasto… e a buttarti sul junk food!

 

  1. i frullati sostitutivi dei pasti da soli non fanno miracoli. Se si consumano con l’intento di perdere peso o mantenersi in forma, è necessario abbinarli a uno stile di vita attivo, e a un’alimentazione equilibrata e variata.

Come fare, però, quando la vita si fa davvero frenetica? Come mangiare sano se non si ha la possibilità di cucinare? Se non hai il tempo di procurarti la frutta e verdura necessarie per sostituire la tua colazione, pranzo o cena con un bel frullato completo di tutti i nutrienti, puoi rivolgerti al team di Labevi: noi possiamo aiutarti a raggiungere il tuo quantitativo giornaliero di vitamine, sali minerali e fibre grazie ai nostri pratici Smoothie istantanei, pronti in meno di un minuto. Ti basterà aggiungere grassi e una fonte proteica per ottenere il tuo frullato sostitutivo di un pasto, da portare con te all’università o a lavoro. Se vuoi fare il pieno di salute, e assicurarti di consumare almeno 5 porzioni di frutta o verdura al giorno ti consigliamo di visitare lo shop di Labevi, con diversi smoothies pronti da bere ottenuti da frutta e verdura crioessiccate. Per un’alimentazione sana, gustosa e alla portata di tutti!

 

Condividi questo articolo

Condividi questo articolo

BYOO di Francesca Coppellotti
Via Rovina, 64
43030 Bore (PR)
Contatti: info@byoo.it
Mobile: +39 351 5814042

BYOO di Francesca Coppellotti
Via Rovina, 64
43030 Bore (PR)
Contatti: info@byoo.it
Mobile: +39 351 5814042

I nostri prodotti sono dei preparati a base di frutta e verdura, non hanno proprietà medicinali e devono essere utilizzati come complemento di un’alimentazione sana ed equilibrata. In caso di problemi di salute consultare il vostro medico.