Spedizione gratuita per ordini a partire da 69 euro – iscrizione newsletter 10% di sconto

Blog​

Schiscetta healthy. 5 ricette del nostro juice bar

schiscetta - rubrica - Labevi

Nel 2012 io e Maurizio siamo partiti alla volta di Essaouira per aprire un Juice Bar.

All’inizio facevamo solo cold pressed juice, smoothie e yogurt gelati. 

schiscetta healthy – 5 ricette dal nostro juice bar – Labevi

YOO, il nostro locale, era minuscolo e non avevamo letteralmente lo spazio per cucinare. Un forno non ci stava, e nemmeno i fuochi.

Come fare per accontentare i clienti che oltre ad estratti e frullati ci chiedevano da mangiare?

Da buoni italiani, abbiamo iniziato con i panini e con un po’ di sano ingegno ci siamo inventati diversi piatti da cucinare senza l’utilizzo di una vera cucina.

Il nostro unico elettrodomestico era una griglia per sandwich, in cui cuocevamo anche le verdure grigliate.

Passavamo nottate intere a mettere a punto idee nuove.

Finché un giorno non abbiamo avuto un’ulteriore illuminazione e abbiamo acquistato una macchinetta per fare i waffles.

Abbiamo fatto un buon lavoro

giornale easyjet

Schiscetta Healthy – il nostro juice bar su Easyjet – Labevi

Siamo stati, con un po’ di incredulità, il primo ristorante su TripAdvisor per lungo tempo, e diverse riviste ci hanno menzionati per la nostra cucina healthy. 

Il fatto è che i turisti in Marocco cercavano un’alternativa veloce, sana ed economica al cus cus che faticavano a trovare soprattutto in pausa pranzo, quando non avevano voglia di infilarsi in un ristorante e la ricerca di cibo vegetariano stava prendendo il sopravvento anche in Nord Africa.

Le stesse ricette di Essaouira ce le siamo portate qualche anno dopo anche nel secondo locale di Marrakech, nonostante lì avessimo una grandissima cucina che ci ha permesso di integrare la nostra proposta con dei “piatti veri”.

 

5 ricette per la schiscetta healthy

Dal Marocco con amore.

 

Lunedì

Gazpacho, a modo mio

bicchiere, gazpacho, pomodori, basilico, anguria

schiscetta healthy – gazpacho di anguria – Labevi

Questo piatto esiste in varianti diverse. Quella di base è fatta con pomodoro e cetrioli ma puoi sostituire questi ultimi anche con il melone oppure con l’avocado.

Io lascio il cetriolo in ogni variante perché mi piace molto il suo sapore.

Pensa che anni fa lo toglievo anche dai burger e ora non riesco più a privarmene.

ingredienti:

POLPA DI ANGURIA 300 gr

CETRIOLI 150 gr

POMODORI A GRAPPOLO 300 gr

PEPERONI ROSSI 140 gr

CIPOLLA 80 gr

OLIO EXTRAVERGINE D’OLIVA q.b.

SALE q.b.

PEPE q.b.

 

Pulisci l’anguria, i cetrioli, i pomodori, il peperone e la cipolla privandoli, di buccia, scorza e semi.

Frulla tutto in un frullatore a bicchiere fino ad ottenere una crema omogenea. Aggiusta di sale e pepe e servi con crostini (abbondanti) di pane.

 

Questo piatto puoi servirlo con SMACK.

 

 

Martedì

Focaccia alla parmigiana

pane verdure formaggio

schiscetta healthy – focaccia alla parmigiana – Labevi

Sono dell’idea che qualsiasi buon piatto possa essere trasformato, con un po’ di fantasia, in un gustoso panino.

Penso anche che se devi mangiare qualcosa di buono e finire per fare la scarpetta con 1 kg di pane come faccio io, meglio infilare tutto tra due fette sottili e limitarsi a quelle.

Il panino alla parmigiana era tra quelli preferiti dai nostri clienti.

Dato che la nostra schiscetta healthy deve essere facile e veloce, ti ricordo che puoi acquistare le melanzane già grigliate, in alternativa con u filino di pazienza le griglierai, a fette spese, la sera prima in una padella di ghisa o nella piastra per i toast.

Io sono del partito di quelli che non le salano prima di grigliarle.

ingredienti:

MELANZANE GRIGLIATE 8 fette

FOCACCIA INTEGRALE

MOZZARELLA 1 pz

POMODORO 1  grande e ben maturo

SPICCHIO D’AGLIO 1

BASILICO 2 foglie

OLIO q.b.

SALE q.b.

PEPE q.b.

 

Togli la pelle e i semi del pomodoro e frullalo con un cucchiaio d’olio, lo spicchio d’aglio pulito, sale e pepe. Diventerà una freschissima salsa cruda.

Ottenuta la salsa splamala su un lato della focaccia, scegline una integrale che si ammorbidirà e prenderà sapore senza diventare troppo umida.

Stendi uno strato di mozzarella, uno di melanzane ed alternali ancora.

Aggiungi il sale e il basilico.

Provala con WOW.

 

 

 

Mercoledì

Cecina veloce

schiscetta healthy – cecina – Labevi

Se ti chiedevi per cosa usassimo la macchinetta per i waffle sappi che puoi preparare un mare di prelibatezze sia dolci che salate in pochi minuti.

Dalla frittata, alla torta cioccolatina, alle pizzette, fino all’impasto dei muffin alle carote.

Le nostre ricette più creative sono: le polentine (con farina per polenta rapida) condite con i formaggi e i waffle di farina di ceci.

Per questa ricetta abbiamo preso spunto dalla cecina o farinata.

Non tutti hanno in casa una macchinetta per i waffle. Ne esistono in commercio al costo di circa 30 euro.

I soldi meglio spesi da chi ha un po’ di fantasia e ama cucinare velocemente.

La farinata, però, si prepara anche al forno. Trovi diverse ricette sul web.

 

ingredienti:

FARINA DI CECI 1 tazza

ACQUA 2 tazze

OLIO due cucchiai

PEPE abbondante

SALE q.b.

I puristi della farinata mi odieranno ma se non la trovi in commercio vicino a casa tua, questa può essere una gustosa alternativa che te la ricorda un po’.

Per questa ricetta devi iniziare la sera prima. Mescola la farina nell’acqua con olio sale e pepe fino ad ottenere un impasto omogeneo e senza grumi. Se usi il frullatore ad immersione viene meglio.  Lasciala in frigorifero tutta la notte. Al mattino olia molto bene la macchinetta per i waffle, poni due cucchiai colmi di impasto al centro dello spazio quadrato (mi raccomando solo al centro per evitare che fuoriesca dai lati) e lascialo cuocere per circa 5 minuti. Deve essere croccante fuori e morbido, ma cotto, internamente.

Servi con un’insalatina di cetrioli e finocchi di contorno.

Servila con un BOOM

 

 

Giovedì

Schiscetta healthy in tutte le salse

verduta carote sedano ravanelli

schiscetta healthy – pinzimonio – Labevi

Hai mai pensato che pinzimonio e bruschette siano la cosa più sana, fresca e veloce da portare in ufficio a pranzo?

Per le salse oggi ti do 4 idee ma puoi sbizzarrirti come vuoi. Hummus di ceci, tzatziki, guacamole e tapenade.

Queste ricette le trovi ovunque sul web ma vorrei darti la mia ricetta della guacamole, che mi ha dato un amico chef che ha vissuto in Messico.  

AVOCADO 1

CIPOLLA mezza

SUCCO DI MEZZO LIME

CORIANDOLO q.b.

POMODORI RAMATI 1

CUMINO la punta di 1 cucchiaio

SALE 1 pizzico

OLIO 1 cucchiaio

 

Pulisci tutti gli ingredienti, privandoli di pelle, semi e scarti.

Taglia la cipolla a pezzetti molto piccoli e mettila in una terrina insieme all’avocado, il succo del lime ed il coriandolo tritato fine.

Pestali con un pestello o con un cucchiaio.

Aggiusta di sale, olio e aggiungi il cumino (il mio tocco personale).

Alla fine, guarnisci con il pomodoro tagliato a cubetti piccolissimi e servi.

Scegli OPLÀ per accompagnare questo pranzo.

 

Venerdì

Sandwich zucchine e menta

schiscetta healthy – la piazza del grano di Essaouira – Labevi

Questa settimana doppio panino.

Se non sei fan dei sandwich quanto me, ricorda che un piatto misto di verdura grigliata è sempre un’ottima scelta per il pranzo.

Puoi usarle per accompagnare del roast beef, oppure un burger, una scatoletta di tonno o anche gli avanzi della sera prima. Dipende quanto vuoi sbatterti.

ingredienti:

PANE MORBIDO AL LATTE 2 fette grandi

ZUCCHINE GRIGLIATE 10 pz

AVOCADO mezzo

YOGURT GRECO 2 cucchiai

MENTA qualche 2 foglie.

SALE q.b.

PEPE q.b.

LIMONE q.b.

 

Pesta l’avocado con una forchetta fino a farne una crema, condiscilo con olio e sale.

Spalmalo su una fetta di pane morbido al latte.

Appoggia uno strato abbondante di zucchine grigliate sull’avocado e poi condiscile con un cucchiaino di salsa fatta con yogurt greco, sale, pepe, olio e limone.

Aggiungi la menta, tritata finemente.

Servi questo sandwich con ETCIÙ.

.

 

 

Hai notato che i piatti di oggi sono tutti vegetariani?

 

Ti ricordo che se ancora non ci segui su Instagram, sul nostro profilo troverai diversi suggerimenti, idee e spunti per usare i nostri preparati per smoothies.

Visita la pagina di @Labevidrink.

Condividi questo articolo

Condividi questo articolo

BYOO di Francesca Coppellotti
Via Rovina, 64
43030 Bore (PR)
Contatti: info@byoo.it
Mobile: +39 351 5814042

BYOO di Francesca Coppellotti
Via Rovina, 64
43030 Bore (PR)
Contatti: info@byoo.it
Mobile: +39 351 5814042

I nostri prodotti sono dei preparati a base di frutta e verdura, non hanno proprietà medicinali e devono essere utilizzati come complemento di un’alimentazione sana ed equilibrata. In caso di problemi di salute consultare il vostro medico.