Spedizione gratuita per ordini a partire da 69 euro – iscrizione newsletter 10% di sconto

Blog​

Cous Cous freddo. 5 ricette per la schiscetta

schiscetta - rubrica - Labevi

Il cous cous è un piatto completo, facile, veloce e sano. Nella variante fredda si presta perfettamente alla schiscetta estiva

 

Dopo aver vissuto per diversi anni in Marocco è diventato parte della mia alimentazione settimanale.

Non è solo un piatto delizioso. È un rituale.

È un’arte.

In Marocco la tradizione vuole che lo si mangi ogni venerdì.

Tutti rigorosamente dallo stesso piatto, messo al centro, usando il pane al posto delle posate.

 

Cous cous marocchino.

Ho fatto un corso di cucina tipica a Marrakech. Mi hanno insegnato a fare un ottimo cous cous di pollo, limone e olive da zero, a partire dalla semola.

Si può fare con diversi tipi di farina. Io vado pazza per quello di mais.

Per farlo bene ci vuole un po’ di manualità: per ogni tazza di semola serve solo qualche goccia d’acqua e tanto olio di gomito. È necessario far assorbire l’acqua alla farina con un movimento circolare dei polpastrelli. Man mano che si massaggia il composto si verranno a formare dei granellini sempre più grossi.

Una volta terminato si dovrà lasciar riposare il cous cous su una tovaglia tutta la notte.

La couscoussiera cuoce la semola tramite il vapore sprigionato dalla cottura delle verdure.

Ogni mezz’ora il cous cous deve essere tolto dal fuoco e mosso con le mani. Operazione difficilissima per chi, come me, non ha le mani d’amianto.

Insomma, la preparazione del cous cous tradizionale richiede tempo e pazienza.

Fortunatamente qui in Italia trovo i preparati precotti. Devo ammettere però che hanno un gusto ed una consistenza completamente diversi.

Ma noi, che non abbiamo tempo né pazienza, ci adattiamo.

Se i miei amici marocchini sapessero che uso la semola precotta mi guarderebbero inorriditi ma è una valida alternativa quando si ha poco tempo.

 

 

5 ricette di cous cous freddo per la schiscetta

Di seguito trovi le 5 ricette che mi sono piaciute di più sul web.

La prima è a più simile a quella tradizionale mentre le altre hanno tutte degli ingredienti particolarmente invitanti che mi hanno colpita.

Cous Cous freddo con verdure

piatto, tavolo, alimenti verdure, tovaglia

schiscetta – cous cous con verdure – Labevi

Questa ricetta è molto simile a quella tradizionale di verdure, perché contiene anche i ceci. Immancabili nel cous cous marocchino.

Qui, rispetto al piatto originale, mancano le carote. Nessuno ti vieta di aggiungerle.

Mi raccomando non dimenticare il cumino, altro ingrediente essenziale per rimanere fedeli al sapore originale.

Puoi personalizzarlo con l’aggiunta di altre spezie come lo zenzero ed il curry.

Ecco la ricetta del Cucchiaio d’argento.

 

Cous Cous per la schiscetta estiva con gamberi e zucchine

alimenti, verdure, gamberi, piatto, tavolo

schiscetta – cous cous gamberi e zucchine – Labevi

 

Gamberi e zucchine sono tra i condimenti più utilizzati in estate.

Io che ho un orto da giugno ad agosto mangio zucchine ogni giorno in ogni variante a me nota.

In questa ricetta vengono cotte in friggitrice ad aria.

Io ce l’ho ma la uso pochissimo. Preferisco passarle in padella in olio di cocco o cuocerle pochi minuti al vapore, in modo da mantenerle croccanti.

Ecco la ricetta del cous cous con gamberi e zucchine di Studenti ai fornelli, blog di Giallo zafferano.

Se non conosci il sito degli Studenti ai fornelli sappi che è fonte di innumerevoli ricette senza sbatti, come piace a noi.

 

Cous Cous con pollo arrosto e arancia

alimenti, pollo, verdure, semola, piatto

schiscetta – cous cous pollo e arancia – Labevi

Una ricetta intrigante.

Tutti sanno quanto si sposano bene il sapore del pollo con quello dell’arancia, anche se generalmente tendiamo ad associare questi due ingredienti a piatti orientali; invece, si abbinano molto bene al cous cous.

Un vero e proprio piatto unico, leggero, in cui puoi utilizzare gli avanzi di pollo della sera prima.

Perfetto per la schiscetta settimanale.

Qui trovi la ricetta di Butta la pasta.

 

Cous Cous e cozze

piati, bicchiere, vino, alimenti, verdure, cozze

schiscetta -cous cous e cozze – Labevi

Stavolta voglio esagerare.

Chi l’ha detto che le cozze si mangiano solo al mare?

Chi dice che si accompagnano solo a pasta e patate?

Chi non vorrebbe portarsele anche in ufficio e far crepare d’invidia il collega con l’insalatina nel sacchetto?

L’unica rottura delle cozze è la pulizia. Ma noi che siamo gente ben informata sappiamo che esistono quelle surgelate, lavate e pulite. Pronte da cuocere.

A me non piace la rucola, per una variante ugualmente saporita userei degli spinacini giovani oppure della valeriana.

Qui trovi la ricetta di Cuoche ma buone.

 

Cous Cous freddo agli aromi

ciotola, alimenti, verdure, semola, olive, formaggio

schiscetta – cous cous agli aromi – Labevi

Finocchietto, prezzemolo e menta lo rendono un piatto fusion di nord Africa ed Italia.

Un viaggio che parte dal Mediterraneo e termina sulla catena dell’Atlante.

Un piatto unico fresco, profumato, leggero, vegetariano e healthy.

Facilissimo da preparare senza rinunciare al gusto.

Sale e pepe non mi delude mai.

Questa è la ricetta.

 

 

 

Infine, voglio ricordarti che per una schiscetta perfetta dovresti sempre integrare i tuoi pasti con frutta e verdura.

 

Consumare questi alimenti durante l’attività lavorativa aumenta, di molto, la probabilità che tu ne assuma la giusta quantità giornaliera.

 

Lo sai che esiste un documento di riferimento sulla sana alimentazione, promosso da Ministero della Salute?

Questo documento raccoglie consigli e indicazioni alimentari stilate da una commissione scientifica costituita da autorevoli studiosi del mondo dell’alimentazione.

Lo scopo di questo documento è la promozione della salute e di una migliore qualità della vita.

Le porzioni di frutta e verdura consigliate sono 5 al giorno. Pari a 400 grammi.

 

Quando non riesci a consumare frutta e verdura fresche aiutati con uno dei nostri preparati per frullato Labevi.

Pronti in meno di un minuto ovunque ti trovi.

 

Frutta e verdura liofilizzate mantengono le proprietà nutrizionali degli alimenti fino al 90%.

Non contengono coloranti, conservanti, aromi, addensanti e neanche zuccheri aggiunti.

 

Sono la migliore alternativa a frutta e verdura fresche, quando non puoi mangiarle.

 

Vuoi provare Labevi?

Inizia dallo Starter Kit.

Condividi questo articolo

Condividi questo articolo

BYOO di Francesca Coppellotti
Via Rovina, 64
43030 Bore (PR)
Contatti: info@byoo.it
Mobile: +39 351 5814042

BYOO di Francesca Coppellotti
Via Rovina, 64
43030 Bore (PR)
Contatti: info@byoo.it
Mobile: +39 351 5814042

I nostri prodotti sono dei preparati a base di frutta e verdura, non hanno proprietà medicinali e devono essere utilizzati come complemento di un’alimentazione sana ed equilibrata. In caso di problemi di salute consultare il vostro medico.